Loving Vincent (2016)
Patser - Gangsta (2018)
La Douleur (2017)
Handia (2017)
Corpo e anima (2017)
L'insulto (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

GOLDEN GLOBES 2018

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tre manifesti a Ebbing, Missouri trionfa ai Golden Globes

di 

- In the Fade di Fatih Akin ha vinto nella categoria Miglior film in lingua straniera

Tre manifesti a Ebbing, Missouri trionfa ai Golden Globes
La squadra di Tre manifesti a Ebbing, Missouri ritira il Golden Globe per il Miglior film drammatico (© Paul Drinkwater/NBC)

Si è tenuta la scorsa notte a Beverly Hills, California, la 75a cerimonia dei Golden Globe Awards per premiare i migliori film dell'anno che si è appena concluso, secondo i voti della Hollywood Foreign Press Association. Come le previsioni avevano recentemente suggerito, la coproduzione tra Regno Unito e Stati Uniti di Martin McDonagh Tre manifesti a Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, già premiato (con il trofeo della Miglior sceneggiatura) all’ultima edizione della Mostra di Venezia, è stato il gran vincitore della serata. Il film si è portato a casa i premi del Miglior film drammatico, della Miglior attrice in un film drammatico (per Frances McDormand), del Miglior attore non protagonista (per Sam Rockwell) e ancora una volta, della Miglior sceneggiatura (scritta dal regista stesso).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)IDW Supsi Internal

Nella categoria Miglior film in lingua straniera, in cui concorrevano quattro (co-)produzioni europee, il vincitore è stato In the Fade [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Fatih Akin
scheda film
]
di Fatih Akin, premiato a Cannes. Il fatto che il film con protagonista Diane Kruger abbia battuto gli altri concorrenti è stata una sorpresa, specialmente perché se la vedeva con film acclamati dalla critica come Una donna fantastica [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Loveless [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 e The Square [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
.

Oltre a questi due titoli, l’Europa è presente nella lista dei premi anche con Gary Oldman, vincitore come Miglior attore in un film drammatico per la sua performance nella produzione britannica L’ora più buia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Joe Wright. Da notare che il tanto lodato Chiamami col tuo nome [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Luca Guadagnino se n’è andato a mani vuote, così come Dunkirk [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Christopher Nolan, nonostante entrambi avessero buone possibilità di vincere in diverse categorie.

La lista completa dei vincitori nelle categorie cinema:

Miglior film drammatico
Tre manifesti a Ebbing, Missouri [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 – Martin McDonagh (Regno Unito/Stati Uniti)

Miglior film commedia
Lady Bird – Greta Gerwig

Miglior attrice in un film drammatico
Frances McDormand – Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attore in un film drammatico
Gary Oldman – L’ora più buia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (Regno Unito)

Miglior attrice in un film commedia o musical
Saoirse Ronan – Lady Bird

Miglior attore in un film commedia o musical
James Franco – The Disaster Artist

Miglior attrice in un film drammatico, commedia o musical
Allison Janney – I, Tonya

Miglior attore in un film drammatico, commedia o musical
Sam Rockwell – Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior regista
Guillermo del Toro – La forma dell’acqua

Miglior sceneggiatura
Martin McDonagh – Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior colonna sonora
Alexandre Desplat – La forma dell’acqua

Miglior canzone originale
“This Is Me” (The Greatest Showman) – Benj Pasek, Justin Paul

Miglior film d’animazione
Coco – Lee Unkrich, Adrián Molina

Miglior film in lingua straniera
In the Fade [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Fatih Akin
scheda film
]
 – Fatih Akin (Germania/Francia)

(Tradotto dall'inglese)

IDW Supsi
Structural Constellations
WBI Rotterdam
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss