email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VENEZIA 2021

Rivelate le giurie di Concorso, Orizzonti e Opera Prima di Venezia

di 

- Ad affiancare Bong Joon-ho ci saranno Chloé Zhao, Saverio Costanzo, Virginie Efira tra gli altri. Jasmila Žbanić presiede la giuria di Orizzonti e Uberto Pasolini quella del premio Opera Prima

Rivelate le giurie di Concorso, Orizzonti e Opera Prima di Venezia
I registi Bong Joon-ho (© Dick Thomas Johnson), Jasmila Žbanić (© Imrana Kapetanovic) e Uberto Pasolini (© Andrea Avezzù)

Sono state rese note dalla Mostra di Venezia le Giurie internazionali del Concorso Venezia 78, di Orizzonti e di Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis” della 78. edizione del festival (1–11 settembre).

Come già annunciato (leggi la news), il presidente della Giuria del Concorso sarà Bong Joon-ho, il regista e sceneggiatore premio Oscar autore di capolavori del cinema coreano quali Memories of Murder (2003), The Host (2006) e Mother (2009). Il riconoscimento a livello internazionale è avvenuto nel 2019 con Parasite, vincitore di premi prestigiosi tra cui la Palma d’oro a Cannes, un Golden Globe, un Critics Choice Award, due BAFTA e quattro Oscar.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

In giuria ci saranno Saverio Costanzo, regista e sceneggiatore italiano che ha presentato a Venezia La solitudine dei numeri primi [+leggi anche:
trailer
intervista: Luca Marinelli
scheda film
]
(2010) e Hungry Hearts [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Saverio Costanzo
scheda film
]
(2014); l’attrice Virginie Efira (Belgio/Francia),  protagonista a Cannes 2021 del nuovo film di Paul Verhoeven, Benedetta [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
; Cynthia Erivo (Gran Bretagna), attrice, cantante e compositrice, nel 2021 è stata Aretha Franklin nella terza stagione della serie Genius; Sarah Gadon, attrice e produttrice canadese, ha ottenuto visibilità internazionale grazie a A Dangerous Method [+leggi anche:
trailer
intervista: Il team di A Dangerous Met…
scheda film
]
di David Cronenberg, presentato in concorso a Venezia nel 2011; Alexander Nanau, regista fra i più significativi del cinema rumeno, nel 2019 ha presentato fuori concorso a Venezia Collective [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, acclamato dalla critica internazionale, che si è aggiudicato l‘European Film Award come miglior documentario e il Premio LUX del Pubblico; Chloé Zhao (USA/Cina), regista, sceneggiatrice, montatrice e produttrice, il suo Nomadland, ha avuto nel 2020 l’anteprima a Venezia, dove ha vinto il Leone d’oro, prima di guadagnare Golden Globe, BAFTA, DGA, PGA Awards e 3 Oscar. 

Presidente della Giuria internazionale della sezione Orizzonti sarà Jasmila Žbanić (Bosnia ed Erzegovina), regista e sceneggiatrice, che nel 2020 ha presentato in concorso a Venezia Quo Vadis, Aida? [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jasmila Žbanić
scheda film
]
nominato agli Oscar e ai Bafta come miglior film internazionale. Gli altri membri sono Mona Fastvold (USA/Norvegia), regista e sceneggiatrice, che nel 2020 ha presentato in concorso a Venezia World to Come; il regista e sceneggiatore Shahram Mokri (Iran), che nel 2020 è tornato a Venezia con il suo terzo film, Careless Crime; Josh Siegel (USA) è curatore della sezione cinematografica del MoMA di New York; la scrittrice Nadia Terranova (Italia), autrice di numerosi romanzi e libri per ragazzi.

La Giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”- Leone del Futuro, sarà presieduta dal regista, sceneggiatore e produttore Uberto Pasolini. Il suo film più recente è Nowhere Special [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Uberto Pasolini
scheda film
]
, presentato a Venezia nella sezione Orizzonti nel 2020. In giuria il critico cinematografico austriaco Martin Schweighofer, membro della European Film Academy; Amalia Ulman (Argentina/Spagna), artista e regista, il suo lungometraggio di debutto El planeta [+leggi anche:
recensione
intervista: Amalia Ulman
scheda film
]
, è stato presentato in anteprima al Sundance 2021.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy