email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE / FINANZIAMENTI Italia

Roan Johnson gira la serie crime Monterossi

di 

- In corso le riprese della serie che debutterà su Amazon Prime Video nel 2022. Protagonista Fabrizio Bentivoglio nei panni del personaggio creato da Alessandro Robecchi

Roan Johnson gira la serie crime Monterossi
Fabrizio Bentivoglio in Monterossi

Densa ironia e suspense, tra una goffa malavita poco organizzata, investigatori improvvisati e autori di successo di una televisione trash. Sono le premesse delle avventure di Carlo Monterossi, il personaggio protagonista della nuova serie TV di Roan Johnson, Monterossi, tratta dai romanzi campioni di vendite di Alessandro Robecchi (Sellerio). Le riprese sono in corso e si svolgono a Milano e Roma per un totale di 13 settimane.

Fabrizio Bentivoglio (visto recentemente in L’incredibile storia dell’Isola delle Rose [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e anche La concessione del telefono - C'era una volta Vigata) vestirà i panni del protagonista Carlo Monterossi, autore televisivo alle prese con vicende criminali. Insieme a lui nel cast Donatella Finocchiaro (vista questi ultimi mesi in Sulla stessa onda [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Le sorelle Macaluso [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Tommaso Ragno, Martina Sammarco.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo il successo de I Delitti del BarLume, la serie tratta dai romanzi di Marco Malvaldi arrivata all'ottava stagione e diventata così la più longeva serie in onda su Sky Italia, Roan Johnson ritorna alla regia di una nuova serie, firmandone anche la sceneggiatura insieme a Davide Lantieri e lo stesso Alessandro Robecchi. Il regista nato a Londra aveva diretto prima le commedie I primi della lista [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(2011), Fino a qui tutto bene [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(2014) e Piuma [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, selezionata in concorso nella Mostra di Venezia nel 2016.

Nelle prime due storie Carlo Monterossi si troverà a confrontarsi con una coppia di killer colti e professionali, due zingari in cerca di vendetta, una giovane segugia col cuore in frantumi, collezionisti e contrabbandieri di souvenir nazifascisti, qualche morto di troppo e incredibili scambi di persona, un “morto” che viene a riprendersi un tesoro, una donna che sembra vissuta più volte e un passato misterioso e crudele che ritorna e lascia indecifrabili indizi sulla pista.

La serie è prodotta da Palomar e debutterà su Amazon Prime Video nel 2022.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy