email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL / PREMI Svizzera

My Little Sister e The New Gospel sul podio del Premio del cinema svizzero

di 

- Il film di Stéphanie Chuat e Véronique Reymond fa incetta di Quartz mentre quello di Milo Rau riceve il premio per il miglior documentario

My Little Sister e The New Gospel sul podio del Premio del cinema svizzero
My Little Sister di Stéphanie Chuat e Véronique Reymond

I laureati del Premio del cinema svizzero 2021 sono stati annunciati durante la cerimonia filmata in diretta dagli studi della RTS a Ginevra. My Little Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stéphanie Chuat e Véroniqu…
scheda film
]
di Stéphanie Chuat e Véronique Reymond domina la scena ricevendo quattro premi oltre al più prestigioso (Miglior film di finzione): miglior sceneggiatura, miglior interprete non protagonista per Marthe Keller, miglior fotografia (Filip Zumbrunn) e miglior montaggio (Myriam Rachmuth). Dopo il successo del loro documentario Les Dames [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2018) le due registe losannesi dimostrano (se ce ne fosse ancora bisogno) con My Little Sister quanto il loro universo artistico fatto di realismo e poesia sia unico e potente. Il Quartz per il miglior documentario è stato assegnato a The New Gospel [+leggi anche:
recensione
intervista: Milo Rau
scheda film
]
del regista (teatrale e cinematografico) e scrittore Milo Rau. Con la collaborazione di Yvan Sagnet, ex operaio agricolo e militante camerunese, Milo Rau crea un nuovo evangelo per il 21esimo secolo, un manifesto toccante e pieno di umanità per un mondo più giusto e rispettoso.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per quanto riguarda le altre categorie, Your Street di Güzin Kar riceve il Quartz per il miglior cortometraggio, l’altro cortometraggio Darwin’s Notebook di Georges Schwizgebel è ricompensato come miglior film d’animazione e Urban Amazons di Thaïs Odermatt si impone come miglior film di diploma. Needle Park Baby [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Pierre Bonnard torna a casa anche lui con un Quartz, quello per la miglior interpretazione femminile (emozionante Sarah Spale) mentre Alice Schmid viene ricompensata per la colonna sonore del suo documentario Burning Memories [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Il Quartz per il suono, assegnato quest’anno per la prima volta, va a Peter Bräker per il suo lavoro sul sorprendente e a tratti surreale Nemesis [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Thomas Imbach. Per questa edizione 2021 non è stato attribuito nessun premio nella categoria miglior interpretazione maschile a causa del numero troppo ridotto di attori eleggibili. Il Premio speciale dell’Accademia è stato conferito a Linda Harper per i costumi dei film Of Fish and Men [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Needle Park Baby e Spagat [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Johannes Koch
scheda film
]
. Il Premio d’onore per la carriera cinematografica (discorso d’elogio tenuto dal direttore della Cineteca svizzera Frédéric Maire) è stato assegnato all’attrice Lilo Pulver (Liselotte Pulver).

I premi:

Miglior film
My Little Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stéphanie Chuat e Véroniqu…
scheda film
]
- Stéphanie Chuat e Véronique Reymond

Miglior documentario
The New Gospel [+leggi anche:
recensione
intervista: Milo Rau
scheda film
]
- Milo Rau (Germania/Svizzera)

Miglior cortometraggio
Your Street - Güzin Kar

Miglior film d’animazione
Darwin’s Notebook - Georges Schwizgebel (cortometraggio)

Migliore sceneggiatura
My Little Sister - Stéphanie Chuat, Véronique Reymond     

Migliore interprete femminile
Sarah Spale - Needle Park Baby [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]

Migliore interprete non protagonista
Marthe Keller - My Little Sister        

Migliore musica da film
Alice Schmid - Burning Memories [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Migliore fotografia
Filip Zumbrunn - My Little Sister

Miglior montaggio
Myriam Rachmuth - My Little Sister

Miglior suono
Peter Bräker - Nemesis [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]

Miglior film di diploma
Urban Amazons - Thaïs Odermatt

Premio speciale dell’Accademia
Linda Harper, per i costumi nei film Of Fish and Men [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Needle Park Baby e Spagat [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Johannes Koch
scheda film
]

Premio d’onore
Lilo Pulver, per la sua carriera come interprete cinematografica

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy