email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE / FINANZIAMENTI Italia

Roberto Andò sul set de Il bambino nascosto

di 

- Dopo Una storia senza nome il regista palermitano gira a Napoli un nuovo film, protagonista Silvio Orlando

Roberto Andò sul set de Il bambino nascosto
Silvio Orlando e Giuseppe Pirozzi sul set di Il bambino nascosto (© Lia Pasqualino)

Silvio Orlando (Lacci [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Daniele Luchetti
scheda film
]
) è il protagonista del film Il bambino nascosto, diretto da Roberto Andò e prodotto da Bibi Film Tv con Rai Cinema, liberamente tratto dall'omonimo romanzo scritto dal regista palermitano e edito da La Nave di Teseo.

Nel film, attualmente sul set a Napoli, Silvio Orlando è Gabriele Santoro, titolare della cattedra di pianoforte al Conservatorio San Pietro a Majella che vive in un quartiere popolare della città partenopea. Una mattina, mentre sta radendosi la barba, il postino suona al citofono per avvertirlo che c’è un pacco, lui apre la porta e, prima di accoglierlo, corre a lavarsi la faccia. In quel breve lasso di tempo, un bambino di dieci anni si insinua nel suo appartamento e vi si nasconde. “Il maestro” – così lo chiamano nel quartiere – se ne accorgerà solo a tarda sera. Quando accade, riconoscerà nell’intruso, Ciro (Giuseppe Pirozzi), un bambino che abita con i genitori e con i fratelli nell’attico del suo stesso palazzo. Interrogato sul perché della sua fuga Ciro non parla. Nonostante questo, il maestro, d’istinto, decide di nasconderlo in casa, ingaggiando una singolare, e tenace, sfida ai nemici di Ciro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Regista e scrittore, Roberto Andò dal 1980 alterna con successo regie teatrali e cinematografiche, dopo aver collaborato giovanissimo come assistente alla regia con Francesco Rosi e Federico Fellini, e in seguito con Michael Cimino e Francis Ford Coppola. Dopo aver diretto Viva la libertà [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto Andò
scheda film
]
(2013) e Le confessioni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto Andò
scheda film
]
(2016), il suo ultimo film, Una storia senza nome [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, sul misterioso furto - realmente avvenuto a Palermo nel 1969 - di un celebre quadro di Caravaggio, è stato venduto da RaiCom in numerosi territori (tra cui Brasile, Cina, Giappone).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy