email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Spagna

Al via a Ronda la prima edizione del festival del cinema politico

di 

La politica, arte tanto bistrattata oggigiorno, è il fulcro della programmazione di uno dei festival di cinema più originali e interessanti fra quelli che si celebrano in Spagna. Nonostante l'eccessivo numero di eventi legati al cinema, l'organizzazione del Festival internazionale del cinema di Ronda ha intercettato un elemento importante che mancava nel circuito: un evento che nobilitasse la politica e le desse il valore che merita.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La prima edizione della manifestazione, cominciata lo scorso sabato 27 novembre e che si prolungherà fino al prossimo 4 dicembre, avrà come grandi protagonisti il regista britannico Ken Loach, che riceverà la Goyesca d'onore, e il compianto scrittore portoghese José Saramago.

Il festival combinerà il racconto cinematografico, suddiviso in tre sezioni competitive (lungometraggi, documentari e cortometraggi), con incontri e dibattiti.

Tra le pellicole selezionate figurano varie produzioni europee, come la commedia britannica Four Lions [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, in cui il regista Chris Morris affronta in maniera al contempo intelligente e divertente il tema del terrorismo; la francese Les mains en l'air [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Romain Goupil, la tedesca The Day I Wasn't Born di Florian Cossen e Noir océan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Belgio, Francia, Germania) di Marion Hänsel. E ancora, film con una buona carriera alle spalle, come il vincitore del Leone d'Oro a Venezia Lebanon [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Israele, Germania, Francia) di Samuel Maoz, Cleveland Vs Wall Street [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jean-Stéphane Bron
scheda film
]
(Francia, Svizzera) di Jean-Stéphane Bron e Nostalgia de la luz (Francia, Germania, Cile) di Patricio Guzmán.

L'incontro con Ken Loach è uno dei momenti più attesi. Il regista sarà accompagnato dal suo fedele sceneggiatore, Paul Laverty, autore anche del film di chiusura, También la lluvia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Icíar Bollaín
scheda film
]
di Iciar Bollaín.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy