email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

UNCLENCHING THE FISTS

di Kira Kovalenko

sinossi

Nella città mineraria di Mizur, nell'Ossezia del Nord, Russia meridionale, vive la ventenne Ada, che lavora nello spaccio di una scuola ed è sorella di Dakko, più giovane di qualche anno, animo semplice e un po' selvaggio. Loro padre Zaur, vedovo da molti anni, tiene entrambi i figli sotto controllo, badando soprattutto che Ada non abbia fidanzati o addirittura non scelga di fuggire dalla città. L'arrivo inaspettato di Akim, il fratello maggiore trasferitosi nella vicina Rostov, spinge Ada a fare di tutto per liberarsi dalla morsa affettiva del padre e finalmente vivere una vita indipendente. Nel suo passato c'è in realtà un trauma mai superato, che è il vero motivo dell'amore possessivo di Zaur e l'origine del dolore di tutta la famiglia.

titolo internazionale: Unclenching the Fists
titolo originale: Razzhimaya kulaki
paese: Russia
rivenditore estero: Wild Bunch International
anno: 2021
genere: fiction
ideato da: Kira Kovalenko
regia: Kira Kovalenko
durata: 97'
sceneggiatura: Kira Kovalenko, Anton Yarush, Liubov Mulmenko
cast: Milana Aguzarova, Soslan Khugaev, Arsen Khetagurov, Alik Karaewv, Khetag Bibilov, Milana Pagieva
fotografia: Pavel Fomintsev
produttore: Sergey Melkumov, Alexander Rodnyansky
produzione: Non-stop Production (RU)
distributori: ARP Sélection
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy