email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SKYSCRAPER

di Rune Schjøtt

sinossi

Jon, 17 anni, resta esterrefatto quando Edith, la bellissima figlia della sua negoziante, gli chiede aiuto per un problema sessuale molto personale. Il ragazzo decide di aiutarla – forse perché è cieca e, un po' come lui, emarginata dalla società. Jon, difatti, viene incolpato per tutto ciò che non funziona nella sua sonnolenta cittadina, che sia un animale malato o persino il singhiozzo dell’autista dell’autobus. La gente dice che è colpa sua se il primissimo semaforo della città è stato rovinato otto anni prima, compromettendo così la strada del progresso. Il padre di Jon è il primo a ricordarglielo, perché vuole impedirgli di crescere. La pubertà, però, deve fare il suo corso e Jon è determinato ad aiutare Edith, anche se vuol dire aiutarla a perdere la verginità.

titolo internazionale: Skyscraper
titolo originale: Skyskraber
paese: Danimarca
rivenditore estero: TrustNordisk
anno: 2011
genere: fiction
regia: Rune Schjøtt
data di uscita: DK 16/12/2011, PL 11/05/2012
sceneggiatura: Rune Schjøtt
cast: Lukas Schwarz Thorsteinsson, Marta Holm, Lucas Schultz, Morten Suurballe, Lars Brygmann, Rikke Louise Andersson
fotografia: Marcel Zyskind
montaggio: Cathrine Ambus
scenografia: Mathilde Christiansen
musica: Jonas Bjerre
produttore: Morten Kjems Juhl, Birgitte Skov
produzione: Fine & Mellow Productions A/S
supporto: Danish Film Institute, DR TV, Nordisk Film & TV Fond
distributori: Nordisk Film Distribution, Vivarto
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy