email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Industria / Mercato - Serbia/Montenegro/Italia

Rapporto industria: Parità di genere, diversità e inclusione

CIRCLE al via con 12 nuovi progetti

di 

Parte questa settimana in Serbia la quarta edizione di Women Doc Accelerator con il suo primo modulo, a cui seguiranno gli eventi in Montenegro e al When East Meets West di Trieste

CIRCLE al via con 12 nuovi progetti
Le nuove partecipanti all'edizione di quest'anno di CIRCLE - Women Doc Accelerator

La quarta edizione di CIRCLE - Women Doc Accelerator prenderà il via online oggi, 8 giugno, con il suo primo modulo che normalmente si tiene in Serbia, dove le 12 registe e/o produttrici lavoreranno all'approfondimento dei loro progetti fino al 25 giugno.

Il modulo include masterclass aperte a tutti tenute da professionisti esperti, come "Toccare il cuore del tuo pubblico" di Joanna Solecka di Alphapanda, "Taming the Garden [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Salomé Jashi
scheda film
]
- Il viaggio di un documentario di successo" della regista georgiana Salomé Jashi, "La singolarità dei nostri film" della sceneggiatrice e regista siriana Diana El Jeroudi e "Decostruire il processo editoriale" della montatrice franco-svizzero e consulente di sceneggiatura Yael Bitton.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Le partecipanti avranno anche la possibilità di lavorare con la psicoterapeuta e produttrice di documentari freelance britannica Rebecca Day, la produttrice croata Vanja Jambrović, la sceneggiatrice e produttrice rumena Bianca Oana e la produttrice e sceneggiatrice argentina Paula Vaccaro.

Seguiranno altri due moduli: in Montenegro dal 24 al 28 settembre, dedicato all'ulteriore sviluppo creativo, al confezionamento del progetto e alla pianificazione strategica, e nel gennaio 2022 a Trieste al When East Meets West (WEMW), dove verranno presentati i progetti. Inoltre, i progetti concorreranno per due premi al WEMW: l'EWA Network Female Talent Award (€1.000 in contanti per l’ulteriore sviluppo del progetto) e il Cineuropa Marketing Prize (servizi di marketing).

Nel frattempo, quattro dei progetti dello scorso anno saranno presentati a Cannes Docs in Progress, la cui line-up deve ancora essere annunciata. L'anno scorso, il progetto Beauty of the Beast della regista ungherese Anna Nemes, prodotto dalla partecipante al CIRCLE 2018 Ágnes Horváth-Szabó, ha vinto il Nordisk Panorama Award all'evento di Cannes (leggi la news).

La line-up completa di CIRCLE 2021:

And His Brothers - Anna Shalashina, produttrice (Russia)
Artemis - Costanza Julia Bani, produttrice (Svezia)
Dreamer - Maria Ibrahimova, produttrice (Azerbaigian)
Four Rebellious Women Through My Lens - Zaina Erhaim, regista e produttrice (Siria)
I Want You to Know - Maja Medić, regista e produttrice (Serbia)
Quixotes Camera: Ten Letters From Beyond Light - Cordelia Dvorak, regista, produttrice e sceneggiatrice (Germania/Slovenia)
Sansur - Rieneke Van Santen, produttrice e co-regista (Paesi Bassi)
Searching for Goddess - Andreja Cebataviciute, produttrice (Lituania)
Truck Mama - Zipporah Nyaruri, regista e produttrice (Kenya/Paesi Bassi)
Untitled Project - Ayse Toprak, regista e sceneggiatrice (Turchia)
The Waves - Victoria Mendonca, regista (Brasile)
Wolves - Dani König, regista (Germania)

Per maggiori informazioni sulle partecipanti, clicca qui.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy