Foxtrot - La danza del destino (2017)
Smuggling Hendrix (2018)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Transit (2018)
Grain (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Rai Cinema, un’offerta per tutti i pubblici

di 

- L’ad Paolo Del Brocco presenta le nuove produzioni e coproduzioni e conferma l’investimento nel 2018 di oltre 70 milioni di euro

Rai Cinema, un’offerta per tutti i pubblici
Paolo Virzì sul set di Notti magiche

“Cinema senza frontiere”. Così l’amministratore delegato di Rai Cinema Paolo Del Brocco definisce le nuove coproduzioni internazionali, presentate ieri a Roma nell’appuntamento annuale con la stampa: Todos lo saben [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il nuovo film di Asghar Farhadi con Penelope Cruz e Javier Bardem; Il peccato di Andrei Konchalovsky su Michelangelo, Opera senza autore di Florian Henckel von Donnersmarck, premio Oscar per Le vite degli altri [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Florian Henckel von Donner…
intervista: Ulrich Muehe
scheda film
]
, che con il nuovo film racconta la storia dell'artista Kurt Barnerta a cavallo della Seconda Guerra Mondiale; Il libro delle visioni di Carlo S. Hintermann prodotto da Terrence Malick e Les Estivants di e con Valeria Bruni Tedeschi, dove si racconta una vacanza in Costa Azzurra di una regista che deve gestire la fine della sua relazione e la scrittura del suo prossimo film.

A poche ore dalla presentazione del programma del Festival di Cannes, nel quale sono già selezionati gli italiani Matteo Garrone con Dogman [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Alice Rohrwacher con Lazzaro Felice e Valeria Golino con Euforia, l’ad di Rai Cinema snocciola i titoli più significativi della prossima stagione. C’è Hammamet di Gianni Amelio, probabilmente sulla vicenda umana e politica di Bettino Craxi; Il traditore di Marco Bellocchio, con Pierfracesco Favino nei panni del grande pentito di Cosa Nostra Tommaso Buscetta; Lacrime di sale di Maurizio Zaccaro, con Sergio Castellitto che interpreta il medico dei migranti che sbarcano a Lampedusa; Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti con Pif; Se ti abbraccio non aver paura, in cui Gabriele Salvatores dirige “on the road” Claudio Santamaria e Diego Abantuono; Notti magiche, il giallo di Paolo Virzì che si svolge nella notte di Italia '90 in cui la Nazionale italiana venne eliminata ai rigori dall'Argentina.

Del Brocco sottolinea che il braccio distributivo 01 Distribution è al primo posto negli incassi, con una quota di mercato tra il 16 e il 17% davanti a tutte le major”, e conferma l’investimento nel 2018 “di oltre 70 milioni di euro, una cifra consistente se si pensa che fino a 5-6 anni fa si aggirava sui 30-40 milioni l'anno, destinata ad aumentare ulteriormente in futuro grazie alla nuova legge sul cinema". E conferma anche la linea editoriale adottata dall’anno scorso, che allarga la produzione ai nuovi linguaggi per raggiungere "tutti i pubblici”. 

Il successo di Ammore e malavita [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marco e Antonio Manetti
scheda film
]
, A Ciambra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
, Gatta Cenerentola [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alessandro Rak
scheda film
]
, potrebbe ripetersi con i nuovi titoli nati all’insegna di “innovazione, investimento sui giovani talenti, sostegno agli autori più affermati, sviluppo delle coproduzioni internazionali, film per il grande pubblico". In arrivo Lazzaro felice di Alice Rohrwacher; Ricordi? di Valerio Mieli (Dieci Inverni [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Elisabetta Bruscolini
intervista: Michele Riondino - attore
intervista: Valerio Mieli
scheda film
]
) con Luca Marinelli; l'esordio alla regia dell’attore Valerio Mastandrea con il drammatico Ride; Il primo re di Matteo Rovere, pensato per il mercato internazionale, e il nuovo film di Jonas Carpignano dopo il premiatissimo A Ciambra, intitolato A Chiara e anche questo girato nella piana di Gioia Tauro in Calabria.

Basque Cannes
Ex Oriente Film
Jihlava Film Fund
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss