Loving Vincent (2016)
La Douleur (2017)
Handia (2017)
Verónica (2017)
Panic Attack (2017)
L'insulto (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

GÖTEBORG 2018

email print share on facebook share on twitter share on google+

Amateurs di Gabriela Pichler apre il Göteborg Film Festival

di 

- L’evento nordico ha annunciato anche una nuova Competizione Internazionale e le destinatarie dell’Honorary Dragon Award: Juliette Binoche e Alicia Vikander

Amateurs di Gabriela Pichler apre il Göteborg Film Festival
Amateurs di Gabriela Pichler

Il 41° Göteborg Film Festival si aprirà il 26 gennaio con la prima mondiale di Amateurs di Gabriela Pichler (Eat Sleep Die [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: China Ahlander
intervista: Gabriela Pichler
intervista: Nermina Lukac
scheda film
]
) e si chiuderà il 5 febbraio dopo la proiezione di 399 film da 78 paesi, come annunciato alla conferenza stampa del festival tenutasi martedì.

La principale sezione nordica della manifestazione proporrà nove film in corsa per il Dragon Award, del valore di 1 milione di corone (€102,185). Oltre a Amateurs, la competizione include Jimmie di Jesper Ganslandt e The Return [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Malene Choi Jensen (entrambi presentati a Rotterdam), And Breathe Normally di Ísold Uggadóttir e Holiday di Isabella Eklöf (entrambi diretti prima al Sundance), così come il primo film da regista dello scrittore-attore Paavo Westerberg, The Violin Player. Altri titoli in lizza sono What Will People Say [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Iram Haq
scheda film
]
di Iram Haq, Euphoria [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Lisa Langseth e The Charmer [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Milad Alami
scheda film
]
di Milad Alami.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La nuova Competizione Internazionale include 20 film di finzione e documentari, da The Wound [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di John Trengove, passando per Western [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Dornbach
intervista: Valeska Grisebach
intervista: Valeska Grisebach
scheda film
]
di Valeska Grisebach e Morto Stalin, se ne fa un altro [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Armando Iannucci, a The Other Side of Everything [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Mila Turajlic, e il vincitore del premio di 50,000 corone (€5,104) sarà determinato dai voti del pubblico. La lista dei titoli in programma comprende anche Angels Wear White [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Vivian Qu
scheda film
]
di Vivian Qu, Good Favour di Rebecca Daly, Mademoiselle Paradis [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Barbara Albert
scheda film
]
di Barbara Albert, The Eternal Feminine di Natalia Beristáin, Pororoca [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Constantin Popescu
scheda film
]
di Constantin Popescu, Marlina the Murderer in Four Acts [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mouly Surya, Sweet Country di Warwick Thornton, Outside In di Lynn Shelton, Over the Limit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Marta Prus, Nico, 1988 [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Susanna Nicchiarelli
scheda film
]
di Susanna Nicchiarelli, Israfil di Ida Panahandeh, Anna’s War di Aleksey Fedorchenko, Men Don’t Cry [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alen Drljević
scheda film
]
di Alen Drljevic, Pity [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Babis Makridis, Makala [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Emmanuel Gras
scheda film
]
di Emmanuel Gras e Disobedience [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Sebastián Lelio.

L’Ingmar Bergman International Debut Award sarà assegnato per l’11a volta, e otto film sono in concorso, tra cui Blessed [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Sofia Djama e Menina [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cristina Pinheiro. Per la line-up completa, clicca qui.

Il festival ha inoltre annunciato che Juliette Binoche e Alicia Vikander riceveranno quest’anno il Nordic Honorary Dragon Award. Entrambe terranno una masterclass, e Binoche parteciperà anche alla celebrazione del festival del centenario della nascita di Ingmar Bergman selezionando Scene da un matrimonio per una retrospettiva speciale, mentre Vikander sarà presente alla prima nordica del summenzionato Euphoria, di cui è protagonista.

Altri ospiti confermati sono Robert Guédiguian e Ariane Ascaride con The House by the Sea [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Robert Guédiguian
scheda film
]
, Margarethe von Trotta con il suo ultimo film, Forget About Nick, l’autore-sceneggiatore britannico Ian McEwan, che parteciperà al festival con il regista Dominic Cooke e il loro film On Chesil Beach, e Olivier Nakache e Eric Toledano, che saranno presenti con C'est la vie - Prendila come viene [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

(Tradotto dall'inglese)

IDW Supsi
Structural Constellations
CNC_ACM_Distribution_2017
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss