L'affido (2017)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Mes Provinciales (2018)
Transit (2018)
Foxtrot - La danza del destino (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il dramma ospedaliero rumeno Biocide in post-produzione

di 

- Il film d’esordio di Gabi Virginia Şarga e Cătălin Rotaru è prodotto da Axis Media Production e Green Cat Film

Il dramma ospedaliero rumeno Biocide in post-produzione
Alexandru Suciu in Biocide

Due anni dopo la selezione del loro primo cortometraggio, 4.15 PM The End of the World, in concorso al Festival di Cannes, i registi Gabi Virginia Şarga e Cătălin Rotaru stanno ora lavorando alla post-produzione del loro primo lungometraggio, Biocide. Il progetto è prodotto da Axis Media Production, fondata da Adina Sădeanu, e coprodotto da Green Cat Film, dei due registi.

La sceneggiatura, scritta da Şarga e Rotaru, segue Cristian (Alexandru Suciu), un giovane chirurgo profondamente turbato dopo che uno dei suoi pazienti muore dopo un intervento chirurgico riuscito. Convinto che il paziente sia morto a causa di un'infezione batterica causata da una scarsa igiene ospedaliera, Cristian diventerà il protagonista di un conflitto stile Davide contro Golia con la direzione. Altri personaggi importanti sono interpretati da Cristina Flutur, Gelu Colceag, Tania Filip, Elias Ferkin e Daniel Popa.

Il film è stato girato per 21 giorni a novembre, a Bucarest e dintorni, con Tudor Platon come direttore della fotografia. Il budget ammonta approssimativamente a €310,000, con circa €100,000 provenienti dal Romanian National Film Center.

Alla domanda se la storia sia ispirata a esperienze personali, Cătălin Rotaru afferma che Biocide è "una finzione, ma una finzione molto personale". Gabi Virginia Şarga invece dice: "A prima vista, il film parla del sistema sanitario, ma in realtà affronta la corruzione presente in vari settori della società, mostrando la lotta donchisciottesca di un uomo che sarà un eroe per cinque minuti".

La post-produzione dovrebbe concludersi in primavera, con una distribuzione domestica programmata orientativamente per la seconda metà dell'anno.

(Tradotto dall'inglese)

VisionsDuReel_Home
Finale Plzen Springboard
Basque Cannes
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss