email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Francia

Allan Mauduit gira Rebelles

di 

- Cécile de France, Audrey Lamy e Yolande Moreau protagonisti di un film guidato da Albertine Productions e che sarà venduto da Le Pacte

Allan Mauduit gira Rebelles
Le attrici Cécile de France, Audrey Lamy e Yolande Moreau

Dal 7 marzo, Allan Mauduit sta girando Rebelles, suo secondo lungometraggio (il suo primo da solo) dopo Vilaine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(1 milione di entrate in Francia nel 2008 e una nomination ai César 2009 nella categoria miglior promessa femminile) che aveva co-diretto con Jean-Pierre Benes, così come la serie Kaboul Kitchen (FIPA d’Oro nel 2012).

Nel cast del film che sarà una commedia stravagante con un fondo di thriller, il cineasta ha riunito le belghe Cécile de France (nominata al César della miglior attrice nel 2007, 2008 e 2016 per La Belle Saison [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e al Magritte 2012 per Il ragazzo con la bicicletta [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
; ammirata di recente nella serie The Young Pope e in Otez-moi d’un doute [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
; prossimamente nelle sale in Mademoiselle de Joncquières) e Yolande Moreau (César 2005 e 2009 della miglior attrice per Quand la mer monte… e Séraphine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che vedremo quest’anno in Les Estivants e I Feel Good), e anche Audrey Lamy (nominata al César 2011 della miglior promessa per Tout ce qui brille [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Samuel Jouy (Un Français [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Simon Abkarian (L’Armée du crime [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Allan Mauduit (che aveva anche co-firmato la sceneggiatura di Arès [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) con Jérémy Guez (La Nuit a dévoré le monde [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Tu ne tueras point), la sceneggiatura è incentrata su Sandra, una giovane donna costretta a lasciare il sud della Francia per sfuggire a un marito violento. Senza legami, torna a Boulogne-sur-Mer, la città della sua infanzia che ha abbandonato quasi 15 anni prima. Vi ritrova sua madre e un mondo che aveva lasciato dietro di sé. Senza soldi, viene assunta in un conservificio di pesce dove fa amicizia con due operaie. Ma un giorno, uno dei suoi colleghi tenta di abbordarla con insistenza, lei si difende e lo uccide accidentalmente...

Prodotto da Matthieu Tarot per Albertine Productions, Rebelles è coprodotto da France 3 Cinéma, è stato pre-acquistato da Canal+ e beneficia del sostegno di Pictanovo. Le riprese si svolgeranno nella regione Ile-de-France fino al 3 aprile prima di trasferirsi a Boulogne-sur-Mer per tre settimane. La distribuzione francese e le vendite internazionali saranno guidate da Le Pacte.

Ricordiamo che Albertine Productions ha al suo attivo in particolare L’Hermine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Christian Vincent e Gemma Bovery [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Anne Fontaine, e in post-produzione Un homme pressé di Hervé Mimran e Volontaire [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Hélène Fillières.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.